Pasqualino Albi

Pasqualino Albi è Professore Ordinario di Diritto del Lavoro del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa ed Avvocato Giuslavorista.

È autore di oltre cento pubblicazioni scientifiche in materia di diritto del lavoro, fra le quali tre monografie.

Vincitore del premio Massimo D’Antona 2009 per la migliore monografia scientifica in materia di diritto del lavoro, ha partecipato a vari progetti di ricerca di rilevanza scientifica nazionale.

È socio dell’Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e della Sicurezza Sociale – AIDLASS – e dell’associazione dei giuslavoristi italiani – AGI; in quest’ultima associazione ha ricoperto il ruolo di membro del comitato scientifico.

È stato consigliere del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per lo studio e l’analisi dello statuto giuridico e dei rapporti di lavoro del personale del medesimo Ministero (2013-2014). È stato membro della Commissione, istituita dal Ministro della Giustizia, per elaborare proposte di interventi di riforma, ricognizione e riordino della disciplina delle procedure concorsuali (decreti del Ministero della Giustizia del 28 gennaio 2015 e del 18 febbraio 2015) e, successivamente, della Commissione, sempre istituita dal Ministero della Giustizia, per l’elaborazione del decreto legislativo di attuazione della nuova disciplina delle procedure concorsuali (decreto del Ministero della Giustizia del 5 ottobre 2017). È Condirettore del Commentario breve alle leggi sul lavoro (Cedam, VI edizione, 2018), Direttore Scientifico del Corso di Alta Formazione in Diritto del lavoro della Scuola Superiore e di Perfezionamento Sant’Anna di Pisa (2014-2018) ed è membro del Consiglio direttivo del Master in Gestione della Crisi di impresa del’Università degli Studi di Pisa (2018).

Svolge l’attività professionale di Avvocato e si occupa in via esclusiva di diritto del lavoro, diritto sindacale, diritto della previdenza sociale. È iscritto all’albo speciale degli Avvocati patrocinanti davanti alla Suprema Corte di Cassazione e alle altre giurisdizioni superiori (Ordine degli Avvocati di Pisa).

Comitati di riviste scientifiche e trattati

È Condirettore del Commentario breve alle leggi sul lavoro, Breviaria iuris, Cedam, VI edizione (diretto da O. Mazzotta e R. De Luca Tamajo, 2018).

È stato coordinatore nel comitato scientifico del Commentario breve alle leggi sul lavoro, Breviaria iuris, Cedam, V edizione (diretto da O. Mazzotta e R. De Luca Tamajo, edizione 2013).

Dal 2010 al 2016 è stato membro del Comitato di Redazione della rivista Lavoro e Diritto (ed. Il Mulino).

Dal 1999 è membro del Comitato di Redazione della Rivista Italiana di Diritto del Lavoro (ed. Giuffré).

Associazioni di diritto del lavoro

È socio dell’Associazione Italiana di diritto del lavoro – AIDLASS dal 1999.

È membro dell’Associazione Giuslavoristi Italiani – AGI dal 2010. Nell’ambito di tale associazione ha rivestito il ruolo di componente del Comitato Scientifico dal maggio 2012 al giugno 2016.

Premi scientifici

Ha ricevuto nel corso del XVI congresso dell’Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e Sicurezza Sociale (Catania, 22–23 maggio 2009) il “Premio AIDLASS Massimo D’Antona” – in ex aequo – per la “migliore opera prima nel biennio 2007–2008” in materia di diritto del lavoro. Il premio gli è stato assegnato per la monografia “Adempimento dell’obbligo di sicurezza e tutela della persona” – art. 2087 cod. civ., in Il Codice Civile. Commentario, fondato da P. Schlesinger e diretto da F. D. Busnelli, Giuffré, 2008, pagine 1-365 (v. atti del XVI Congresso nazionale di diritto del lavoro – AIDLASS, Milano, Giuffré, 2010, pagg. 495-496).

Incarichi istituzionali

È stato, dal 5 luglio 2013 fino al 22 febbraio 2014, Consigliere del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per l’analisi e lo studio delle tematiche relative allo statuto giuridico e ai rapporti di lavoro del personale del Ministero (decreto Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 5 luglio 2013).

È  stato componente della Commissione per elaborare proposte di interventi di riforma, ricognizione e riordino della disciplina delle procedure concorsuali (decreti del Ministero della Giustizia del 28 gennaio 2015 e del 18 febbraio 2015).

È componente della Commissione, sempre istituita dal Ministero della Giustizia, per l’elaborazione del decreto legislativo di attuazione della nuova disciplina delle procedure concorsuali (decreto del Ministero della Giustizia del 5 ottobre 2017).

Esperienza Professionale

Il Prof. Avv. Pasqualino Albi ha maturato negli ultimi quindici anni una specifica competenza professionale in materia di diritto del lavoro sia sul piano del rapporto di lavoro privato sia sul piano del pubblico impiego.

L’attività professionale del Prof. Avv. Pasqualino Albi è caratterizzata per l’assistenza giudiziale altamente qualificata nelle controversie di lavoro in tutti i gradi di giudizio, compresi i giudizi di cassazione, ed è inoltre particolarmente orientata alla consulenza specialistica per le imprese, per le società a partecipazione pubblica e per gli enti pubblici su tutti i profili del diritto del lavoro, del diritto sindacale e del diritto della previdenza sociale.

Il Prof. Avv. Pasqualino Albi ha svolto e svolge consulenza e assistenza giudiziale e stragiudiziale per imprese private di dimensioni medio-grandi, per società a partecipazione pubblica e per enti pubblici su tutti i profili del diritto del lavoro, del diritto sindacale e del diritto della previdenza sociale.

Attività didattica e di alta formazione

Oltre alle attività didattiche istituzionali svolte nel Corso di Diritto del Lavoro della Laura Magistrale in Giurisprudenza dell’Università di Pisa è docente di diritto del lavoro in vari master e corsi di alta formazione fra i quali si segnalano: Master Giurista dell’Economia e Manager Pubblico, Master Sviluppo Risorse Umane, entrambi dell’Università degli Studi di Pisa.

Direttore scientifico del Corso di Alta Formazione in Diritto del lavoro della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa (anni 2014-2018).

Membro del Consiglio direttivo del Master in Gestione della Crisi di Impresa, Università degli Studi di Pisa (2018).

Progetti di ricerca di rilevante interesse nazionale

Ha partecipato ai seguenti progetti di ricerca di rilievo scientifico nazionale:

Progetto coordinato di ricerca CNR “Onlus e volontariato. Possibilità di sopravvivenza del volontariato e suo ruolo economico, politico e sociale, accanto o all’interno delle Onlus” (1999-2001).

Progetto coordinato di ricerca di rilevante interesse nazionale “Politiche di pari opportunità fra rimodulazione delle tutele e articolazione del tipo contrattuale lavoro subordinato”, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, 2002-2004.

Progetto coordinato di ricerca di rilevante interesse nazionale “Sviluppo dell’occupazione e tutela del posto di lavoro. La conciliazione possibile tra flessibilità e stabilità”, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, 2004-2006.

Progetto coordinato di ricerca di rilevante interesse nazionale “La gestione delle risorse umane nella prospettiva della conciliazione tra vita professionale e vita familiare: il ruolo del diritto del lavoro”. Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, 2006-2008.

Programma di ricerca sul tema “Gli strumenti di regolazione del conflitto sindacale” (Convenzione fra l’Università di Pisa – Dipartimento di Giurisprudenza e la Fondazione Giuseppe Pera, 2012-2013).