News

Il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

Nella seduta del 10 gennaio 2019 il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva un decreto legislativo che – in attuazione della legge n. 155/2017 – introduce il nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

Al di là di ogni valutazione tecnica che avremo modo di svolgere sulla riforma esprimo soddisfazione per il completamento di un percorso al quale ho dato il mio contributo per i profili lavoristici.

Il codice si pone l’obiettivo di riformare in modo organico la disciplina delle procedure concorsuali, consentendo di effettuare una diagnosi precoce dello stato di difficoltà delle imprese e salvaguardando la capacità delle imprese che vanno incontro ad una crisi causata da particolari contingenze.

Tra le novità maggiormente rilevanti, si segnala l’introduzione di specifiche disposizioni in materia lavoristica, volte ad individuare forme di tutela dell’occupazione e del reddito dei lavoratori.

In attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, ecco lo schema di decreto approvato dal Consiglio dei Ministri.

Hai trovato interessante questo articolo?
L'iscrizione alla newsletter è completamente gratuita e consente agli iscritti di ricevere e-mail contenenti informazioni, approfondimenti e notizie relative al diritto del lavoro direttamente dallo Studio Legale Albi.